ALPE DEL NEVEGAL

APERTURA STAGIONE INVERNALE 2018/2019 E STAGIONE ESTIVA 2019

 

La società Alpe del Nevegal aprirà gli impianti sia per la stagione invernale 2018/2019 che per la stagione estiva 2019.

 

“Abbiamo assunto questa decisione – comunica il Presidente Maurizio Curti – avendo ottenuto impegni formali sul reperimento delle risorse da parte dei soggetti interpellati.”

 

Alpe del Nevegal ha apprezzato molto l’affetto e la vicinanza dimostrata dai molti cittadini bellunesi e non che hanno risposto all’iniziativa della Pro Loco Castionese versando nel conto dedicato una somma che ad oggi sfiora i 14.000 euro. Alla Pro Loco e a tutti Loro va il più sentito ringraziamento.

 

In queste settimane le parti si sono incontrate più volte ed è emerso con chiarezza che la posizione dell’Alpe era ed è finalizzata a definire un piano d’azione che consenta di raggiungere l’equilibrio economico di gestione e le risorse per gli investimenti necessari a mantenere l’impiantistica in Nevegal almeno per i prossimi dieci anni.

 

“La decisione assunta ieri dall’Assemblea dei soci – commenta l’A.d. Piero Casagrande – è fondamentale per evitare la chiusura degli impianti, ma non risolve il problema strutturale che nei prossimi mesi dovrà essere affrontato con l’aiuto di tutte le parti coinvolte. Abbiamo 12 mesi di tempo per trovare una soluzione definitiva, altrimenti la società non sarà più in grado di assicurare le aperture stagionali”.

 

Ora i vertici dell’Alpe saranno impegnati ad avviare la stagione invernale.

“Partiamo in ritardo – commenta Casagrande – ma, grazie anche alle nostre ottime maestranze, saremo in grado di garantire l’apertura di tutto il comprensorio in tempi brevi. Quest’anno potremo utilizzare ancora lo skilift delle Erte, per il quale abbiamo ottenuto la proroga. Quindi il demanio sciabile sarà lo stesso degli anni scorsi (con l’apertura delle Triposto, del Campo Scuola, delle Erte e del Toront).”

 

“Ringraziamo la Regione, la Provincia, il Comune, gli Operatori ma anche i nostri Soci, che ancora una volta faranno uno sforzo per garantire la continuazione della stazione sciistica che vanta oltre 60 anni di storia – commenta il Presidente – Auspichiamo che tutte la manifestazione di interesse si trasformino in azioni concrete e che nei prossimi mesi il tavolo di regia concordato tra le parti, funzioni appieno per la risoluzione del problema. Un grazie particolare va riservato ai Bellunesi e ai nostri clienti Veneti e non solo, che in queste settimane ci hanno sostenuto e spinto ad andare avanti”.

 

Nelle prossime settimane partirà la campagna di vendita degli skipass stagionali. Tutte le informazioni saranno presenti entro fine ottobre sul sito alpedelnevegal.it e sui social dell’Alpe.

 

Belluno, 09 ottobre 2018

Alpe del Nevegal S.r.l.